Vantaggi per il cliente
Axians concepisce e realizza per Rahn+Bodmer Co. un’architettura di rete in grado di soddisfare anche esigenze future.

Cliente
Rahn+Bodmer Co.

Industria
Banche e Assicurazioni

Soluzioni
Data Center & Infrastructure, Managed Services

Axians concepisce e realizza per Rahn+Bodmer Co. un’architettura di rete in grado di soddisfare anche esigenze future.

Ambito del progetto

Rahn+Bodmer Co., fondata nel 1750, è una banca che conta attualmente quasi 200 collaboratori. La sua competenza chiave è la gestione patrimoniale individuale. Per le proprie esigenze IT, Rahn+Bodmer Co. collabora con successo da oltre 20 anni con Axians GNS AG, e per il passaggio a una nuova rete la banca ha pertanto deciso di proseguire la collaudata cooperazione.

Requisiti e obiettivi del progetto

L’IT della banca era organizzato presso la sede principale con due centri di dati. Linee in fibra ottica garantivano la ridondanza delle reti Server e Access. I componenti di rete centrali, giunti al termine della durata di vita, dovevano essere sostituiti. Le esigenze relative alla nuova architettura di rete erano elevate. I due centri di calcolo dovevano essere scorporati in data center esterni mantenendo la piena ridondanza di reti e dati. Inoltre occorreva garantire in qualsiasi momento la sicurezza dei dati: l’interruzione della disponibilità del servizio al momento della migrazione non poteva durare complessivamente più di 36 ore.

Attuazione e risultato del progetto

A costituire la base della nuova architettura di rete sono ora nuovi data center, firewall Axxess e un sistema di codifica a 2 layer. I servizi sono a disposizione sotto forma di Managed Services. Con gli elementi hardware configurati da Axians GNS è stata allestita e testata l’architettura di rete presso la sede principale della banca. Il passaggio dei server e della workstation è avvenuto, dopo il buon esito dei test, ancora prima dell’outsourcing dei due centri di calcolo nei data center esterni. La migrazione di server e workstation, inclusi i collegamenti dati esterni, è stata effettuata rispettando il service downtime massimo. È così stato concluso con successo il relativo trasloco di tutti i componenti di rete e server. Il tempo per la pianificazione, ideazione e realizzazione della soluzione era limitato. A maggior ragione il processo e il risultato sono stati soddisfacenti: sono stati rispettati tutti i termini indicati e dopo sole 18 settimane il nuovo sistema era già pronto per l’uso.

Nel trasferimento dei centri di calcolo, la soluzione di rete si è dimostrata flessibile. L’operatività del sistema è stabile e performante. Ciò che abbiamo apprezzato particolarmente nella collaborazione con Axians GNS AG sono state l’elevata efficienza e la comunicazione aperta”,

così Iris Albrecht, responsabile IT Services di Rahn+Bodmer Co., sottolinea la propria soddisfazione.